È l’organizzazione di rappresentanza e tutela dell’impresa agricola italiana. Riconosce nell'imprenditore agricolo il protagonista della produzione e persegue lo sviluppo economico, tecnologico e sociale dell'agricoltura e delle imprese agricole. La presenza di Confagricoltura nel territorio nazionale si concretizza, in modo capillare, attraverso le Federazioni regionali (19), le Unioni provinciali(95), gli uffici zona e le delegazioni comunali (2.143), nonché attraverso le Federazioni di categoria (cui fanno capo i sindacati provinciali di categoria) e le Federazioni di prodotto (che inquadrano le corrispondenti sezioni regionali di prodotto).

La Confederazione cura anche le problematiche dei giovani imprenditori agricoli, delle donne imprenditrici in agricoltura e degli agricoltori anziani rappresentati, al proprio interno, rispettivamente dall’Associazione Nazionale dei Giovani Agricoltori – ANGA – , da Confagricoltura Donna e dal Sindacato Nazionale Pensionati.